Pesche aromatizzate alla lavanda – ricetta

pesche aromatizzate alla lavanda

Estate, tempo di succose pesche e di… ritorni sul blog!

Questa mattina ho voluto cimentarmi con una nuova ricetta: pesche aromatizzate alla lavanda. Direi che sono proprio l’ideale per rinfrescare e addolcire le calde giornate estive.

Per variare un po’ la “storia” delle pesche caramellate – nocipesche, in realtà -, ho voluto sperimentare un gusto nuovo, un po’ particolare: le foglie di lavanda. Sì, hai letto bene, questo gustoso frutto estivo verrà inebriato da un’ulteriore profumo dell’estate, quello appunto della lavanda. Il tutto accompagnato dal gelato al caramello salato.

E allora, in cucina!

RICETTA PER 1 PORZIONE 

  • due piccole nocipesche
  • quattro/cinque foglie di lavanda
  • cannella
  • burro
  • 2 cucchiani di zucchero di canna
  • essenza di vaniglia
  • succo di limone
  1. Pulisci le nocipesche, sbucciale e tagliale a pezzetti
  2. in una padella scalda del burro e unisci le foglie di lavanda
  3. fai appassire le foglie di lavadaa fuoco medio e aggiungi le nocipesche
  4. aggiungi il succo di limone, l’essenza di vaniglia, la cannella e lo zucchero di canna
  5. fai rosolare e caramellare le pesche per circa una decina di minuti mantendo la fiamma viva
  6. spegni il fuoco e versa le nocipesche in un recipiente evitando di versare anche le foglie di lavanda
  7. servi tipiedo accompagnando le nocipesche con del gelato al caramello salato

Il gelato lo trovi presso la catena di supermercati Lidl. Personalmente lo trovo delizioso con i suoi pezzi di caramello e quel retrogusto di sale.

Se questa ricetta ti è piaciuta e l’hai provata, lascia un commento!

Precedente La lista delle 10 cose da ricordare sempre prima di uscire Successivo Riso basmati alle zucchine e marmellata di limoni - ricetta