Costruiamo un organizzatore per makeup DIY

Trucchi sempre in ordine con un organizzatore make-up tutto DIY? Facilissimo, seguimi!

organizzatore makeup fai da te
l’organizzatore per make up diy
L’ARTICOLO CONTIENE LINK DI AFFILIAZIONE, CIÒ SIGNIFICA CHE POTRÒ RICEVERE UNA COMMISSIONE SE CLICCHI SU UN LINK E ACQUISTI QUALCOSA CHE HO RACCOMANDATO.  GRAZIE PER IL SUPPORTO!

I pennelli li ho in un barattolo, che, neanche a farlo a posta, è riciclato, mentre il mascara e gli altri prodotti make-up in stick in un altro. Così divisi, la mattina faccio presto a truccarmi senza andare a cercare questo o quel trucco/pennello nei vari cassetti o nella trousse. Tutto è perfettamente a portata di mano.

Tuttavia, questa organizzazione non era sufficiente: volevo qualcosa che mi permettesse di risparmiare ancora più tempo.

Così come la sera preparo i vestiti che indosserò il giorno dopo sulla sedia – retaggio scolastico della cartella – , allo stesso modo volevo fare con i trucchi: l’intenzione infatti era quella di avere pennelli, ombretti, mascara e rossetti pronti e già abbinati con l’outfit del giorno in un sol luogo.

IL MOMENTO CREATIVO

L’idea me l’hanno data ovviamente gli organizzatori per make-up del negozio. Avrei potuto comprarlo, ma volevo qualcosa di tutto mio, fatto con le mie manine. E quindi me lo son creato partendo da una scatola!
Vediamo dalle foto come ho fatto.

 

MATERIALI OCCORRENTI

  • scatola di cartone
  • rametti
  • washi-tape
  • forbici
  • colla a caldo

Se però non hai tempo né voglia di cimentarti con il fai da te qui  trovi quello che ti occorre a portata di click:

 

Precedente Come fare shopping risparmiando denaro e...pentimenti Successivo Monitorare con le tabelle: post, copertura e iscritti alla pagina Facebook [planning]