Come creare un portapenne con una vecchia maglia

Una vecchia maglia infeltrita, o infeltrita seppur nuova per colpa di una lavatrice sbagliata (sigh!), non deve per forza finire nella pattumiera.

Già a Natale abbiamo visto che da quel capo è stato possibile ricavarne un grazioso  “maglione per tazza“.

Oggi, sempre sfruttando quella maglia e altro materiale di recupero, andiamo a creare un pratico portapenne.

portapenne con materiali riciclati

MATERIALE OCCORRENTE

  • maglia inutilizzata
  • vasetto di vetro
  • nastro
  • bottoni
  • colla a caldo
  • righello
  • forbici

COME FARE 

  1. con il righello misura l’altezza del barattolo di vetro
  2. taglia la stoffa aggiungendo 3/4 cm in più
  3. metti un po’ di colla a caldo sul barattolo e poi avvolgi il pezzo di stoffa intorno a quest’ultimo
  4. taglia la stoffa in eccesso
  5. adesso che il barattolo è “vestito” non devi fare alto che aggiungere le decorazioni
  6. attacca qua e là i bottoni con la colla a calda
  7. lega un nastrino intorno al collo del vasetto
  8. ecco pronto il tuo grazioso portapenne

Questa creazione, e molte altre ancora, la trovi anche sul numero di marzo della rivista PM – Il piccolo missionario (sito ufficiale)

Precedente Una gita, uno zaino Successivo Riciclo In Cucina - Torta Allo Yogurt & Biscotti