Carcao® alla cannella, non la solita cioccolata

tazza cacao carrube cannella

Rientri a casa dopo una fredda passeggiata. Per scaldarti puoi: preparare una cioccolata calda in busta oppure un carcao, magari alla cannella. A te la scelta.

Dalle pagine di questo blog oggi ti invito ad assaggiare qualcosa di buono ma diverso, più sano e particolare.

Come ho conosciuto il carcao?

Ho bevuto il carcao per la prima volta a casa di mia suocera. Dopo il primo sorso ero talmente entusiasta del prodotto che mi regalò il barattolo per farlo provare anche ai bambini: anziché bere zucchero e cacao – e non viceversa! –  avrebbero potuto fare una merenda più salutare. All’intenzione però non sono seguiti i fatti: zitta zitta, il barattolo me lo sono finita da sola.

Terminato il vasetto di “prova”, sempre promettendomi di prepararne una tazza anche ai bambini, mi reco al negozio (Food for all) per comprarne uno nuovo.

In sostanza, i bambini non l’hanno ancora assaggiato, ma in compenso posso presentarti questa deliziosa e semplice ricetta. In cucina, avanti!

INGREDIENTI

  • carcao
  • cannella
  • latte
  • miele o zucchero di canna
  • fecola di patate

PREPARAZIONE

  1. ho inserito tutti gli ingredienti e li ho frullati alla massima potenza per evitare la formazione di grumi
  2. successivamente ho versato il composto in un pentolino capiente  e l’ho portato ad ebollizione mescolando di tanto in tanto
  3. carcao alla cannella in tazza, tu m’hai provocato e mo’ te bevo

Va bene, tutto buono, ma dove lo trovo il carcao ?!?

Il “carcao”, con il suo nome dal suono esotico, altro non è che farina di carrube con l’aggiunta di cacao amaro. Dove lo trovi? Se sei della zona, o delle zone limitrofe lo trovi qui, altrimenti per provarlo puoi acquistare la polvere di carrube online. Eccone una lista:

  • Farina di carrube cruda di Cibocrudo (link)
  • Farina di semi di carrube in polvere 500 gr di Laboratori Bio Line (link)
  • Polvere di carruba 1 kg di Indigo (link)
  • Farina di semi di carruba di Food in Sicily (link)
Precedente SPECIALE #NATALE 2018 - I segnaposti natalizi Successivo Dreamie Planner - una agenda molto kawaii